top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

Comunicati Stampa

Maturit 2017, i primi dati sui risultati. Nelle Marche superiore alla media nazionale la quota di 100 e 100 e lode: una conferma significativa, se letta in parallelo con i risultati delle prove INVALSI

Allesame di Stato del primo ciclo passa il 99,9% delle e degli ammessi. Agli scrutini delle superiori quasi 1 su 4 deve recuperare le insufficienze

(Ancona, 9 agosto 2017) Aumentano i 100 e i 100 e lode agli esami di maturit appena conclusisi. Sono stati 5494 quelli conseguiti in tutta Italia, 296 nelle Marche, che figurano allottavo posto se consideriamo i valori assoluti, ma al terzo, nella classifica nazionale, se teniamo conto della percentuale sul totale regionale dei candidati (7,4% con votazione 100 pi 2,3% con il 100 e lode, contro, rispettivamente, il 5,3 e l1,2% del dato nazionale).

quanto emerge dai primi dati, peraltro ancora provvisori e suscettibili di eventuali variazioni, diffusi in questi giorni dal Ministero dellIstruzione. Dati che fanno registrare, per le Marche, un incremento rispetto a quelli dello scorso anno (6,5% di 100 e 1,9% di 100 e lode) e che, in ogni caso, confermano la qualit del sistema scolastico marchigiano. Soprattutto se letti in parallelo con quelli delle rilevazioni annuali sugli apprendimenti effettuate dallINVALSI, che, negli ultimi anni, hanno fatto registrare costantemente piazzamenti significativamente superiori alla media nazionale, agganciando la nostra regione al gruppo di quelle di testa del nord Italia.

Leggermente inferiore allanno scorso (ma uguale a quella nazionale) la percentuale dei diplomati con pi di 70/100: erano il 63,0% nel 2016, sono il 62,5% questanno. Pi alti i risultati nei licei (9,4% di 100 e 3,3% di 100 e lode) rispetto ai tecnici (rispettivamente, 6,9% e 2,0%) e ai professionali (3,2 e 0,3%) e, comunque, superiori a quelli nazionali (7,6 e 2,0%, 3,7 e 0,5%, 2,0 e 0,1%).

Inoltre, nel complesso, alle superiori calano le bocciature, dal 5,8% dello scorso anno allattuale 6,0% (rispettivamente 7,3 e 7,9% a livello nazionale). Il dato nazionale evidenzia un 11,5% di bocciati al primo anno (12,6% lo scorso anno scolastico), segno evidente di una certa difficolt che si incontra nel passaggio dal I al II grado.

Sostanzialmente stabile invece il dato di studentesse e studenti con giudizio sospeso (23,5% nel 2016, 23,6% questanno). In questo caso il dato pi negativo rispetto a quello nazionale (rispettivamente 22,7 e 22,3%, in crescita). Per quasi una ragazza o un ragazzo su quattro dunque, si prospetta unestate calda, non solo meteorologicamente.

Pi omogenea e costante, e praticamente uguale al dato nazionale, la situazione delle scuole secondarie di I grado. Ammesse e ammessi alla classe successiva il 97,9% della popolazione scolastica marchigiana contro il 97,7% dellItalia nel suo complesso. Ammesse e ammessi allesame finale il 98,0%, licenziate e licenziati il 99,9% (99,8% lo scorso anno).

In allegato i dati completi sia a livello nazionale che regionale

 
Archivio Comunicati


































Anno 2007


Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


 




© 2000-2023 Ministero dell'Istruzione e del Merito - privacy