top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

Comunicati Stampa

Scuola. Accorpamento delle classi quarte del liceo classico del “Filelfo” di Tolentino dettato dalla normativa vigente

L’adeguatezza delle aule per l’avvio del prossimo anno scolastico oggetto di confronto tra Provincia e il dirigente scolastico, il cui esito è allo studio in questi giorni

(Ancona, 13 luglio 2020) Il numero delle classi istituibili nella regione Marche per l’anno scolastico 2020/21 è definito in base alle norme che l’Ufficio scolastico regionale è tenuto a rispettare (DPR 81/2008), che, nel caso specifico, prevedono che “le classi intermedie sono costituite in numero pari a quello delle classi di provenienza degli alunni, purché siano formate con un numero medio di alunni non inferiore a 22”; “diversamente – prosegue la legge - si procede alla ricomposizione”.

È la risposta dell’USR Marche al sindaco di Tolentino sulla vicenda dell’accorpamento delle due classi quarte di liceo classico dell’IIS “Filelfo” di Tolentino, su cui sono intervenute anche le famiglie degli studenti interessati.

Quanto alla necessità di garantire anche per l’istituto tolentinate un avvio del prossimo anno scolastico in presenza e in sicurezza, l’USR garantisce che la situazione relativa alle aule adeguate a soddisfare il fabbisogno dell’IIS “Filelfo” è oggetto di confronto tra la Provincia, ente locale competente, e il dirigente scolastico, il cui esito è allo studio in questi giorni. Con l’avvertenza che le iniziative organizzative miranti a sopperire all’eventuale inadeguatezza delle aule sono definite dall’amministrazione scolastica nel rispetto di quanto indicato dal Ministero (a titolo esemplificativo e non esaustivo: turnazioni, articolazioni didattiche o altro) utilizzando prioritariamente le risorse già disponibili.

 
Archivio Comunicati


































Anno 2007


Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


 




Istruzione.it
© 2000-2010 Ministero della Pubblica Istruzione - privacy