top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

 
 Comunicati Stampa

Al via anche nelle Marche la campagna di consultazione su La Buona Scuola.
Il 5 novembre ad Ancona il ministro Stefania Giannini

(Ancona, 17 ottobre 2014) LUfficio scolastico regionale per le Marche ha avviato una serie di iniziative per favorire anche nella nostra regione il dibattito che si aprir allinterno delle scuole, nella comunit educante e, pi in generale, nella realt sociale, culturale ed economica del territorio su La Buona Scuola.

Lobiettivo della campagna, che vedr anche la presenza, ad Ancona, il 5 novembre, del ministro dellIstruzione, delluniversit e della ricerca, Stefania Giannini, quello di rendere quanto pi capillare possibile il confronto sul rapporto presentato da Governo e di contestualizzarlo nella realt della nostra regione nel quadro di quella che si vuole diventi la pi grande consultazione, trasparente, pubblica, diffusa, online e offline, che lItalia abbia mai conosciuto finora.

stato gi costituito un gruppo regionale, a cui partecipano dirigenti dellUfficio scolastico, dirigenti scolastici e referenti per il supporto allautonomia scolastica, che ha delineato un piano di lavoro con lobiettivo di promuovere la pi ampia partecipazione sul territorio alla campagna di ascolto e consultazione lanciata dal Governo e supportare la realizzazione nelle Marche della settimana de La Buona Scuola.

Il piano prevede, per ogni singola scuola statale e paritaria della regione, il coinvolgimento nella consultazione di tutte le componenti della comunit scolastica (studenti, docenti, genitori e personale ATA). Allo stesso modo vi si rivolge linvito a tutti i soggetti del territorio che a vario titolo interagiscono con il mondo della scuola (universit degli studi, enti locali, organizzazioni di categoria e associazioni professionali) a diffondere nellambito della propria associazione o del proprio ente il documento La Buona Scuola ed eventualmente organizzare occasioni di dibattito sui temi che formano loggetto del documento governativo.

Le risultanze di ciascuna iniziativa dovranno poi essere trasmesse, entro il 29 ottobre, dalle scuole, ai rispettivi Uffici degli Ambiti territoriali e, dagli altri soggetti del territorio, alla direzione generale dellUSR, dove, in base alle schede pervenute, il gruppo di lavoro predisporr una prima sintesi dei contenuti da presentare al ministro in un prossimo incontro. Tutti i vari contributi saranno successivamente elaborati per essere inseriti in un documento regionale dal titolo La Buona Scuola nelle Marche.

Intanto sono gi stati avviati gli incontri tematici previsti dal calendario per la Settimana de La Buona Scuola, con uniniziativa, allIIS Volterra-Elia di Ancona, sulleducazione degli adulti, un contributo originale da parte della rete regionale dei Centri Territoriali Permanenti della nostra regione su un tema non previsto tra quelli proposti dal documento del Governo

Sono gi previsti, al momento, altri quattro appuntamenti: sullalternanza scuola lavoro, il 27 ottobre, ancora allIIS Volterra-Elia di Ancona, sulla valutazione, a cura della rete AU.MI., il 20 ottobre allIstituto comprensivo Via Tacito di Civitanova Marche, su disabilit e bisogni educativi speciali, gestito dalle reti dei Centri Territoriali di Supporto e dei Centri Territoriali per lIntegrazione, il 22 ottobre allIPSCT Pannaggi di Macerata, e sulla digitalizzazione, il 24 ottobre, allIstituto comprensivo San Benedetto del Tronto Sud.

 
 
Archivio Comunicati


































Anno 2007


Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


 




© 2000-2023 Ministero dell'Istruzione e del Merito - privacy