top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

 
 Comunicati Stampa

Michele Calascibetta, direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale, termina l'attivit lavorativa. Il bilancio della sua esperienza marchigiana


Michele Calascibetta

(Ancona, 29 maggio 2013) Dopo quarantuno anni di servizio prestato nel Ministero dell'Istruzione, dell'Universit e della Ricerca, oltre met dei quali trascorsi con funzioni dirigenziali, Michele Calascibetta termina la propria attivit lavorativa e lascia la direzione dell'Ufficio scolastico regionale.
Nel suo saluto, l'apprezzamento per le scuole marchigiane, "capaci di valorizzare ci che funziona e di essere propositive di fronte alle inevitabili difficolt", e, pi in generale, per il sistema dell'istruzione regionale, "per la notevole capacit di interazione con la realt economica territoriale, che ha dato frutti innovativi nell'ambito dell'alternanza scuola lavoro, cos come per la forte propensione a fare sistema, sia dal punto di vista della cultura delle reti, sia nel campo dei rapporti interistituzionali".
Molto proficuo, nei quaranta mesi in cui stato a capo della direzione generale, anche il rapporto con la Regione, anche per una fortunata casualit legata alla coincidenza del suo insediamento nelle Marche con la formazione della nuova giunta. "Ci ha permesso ricorda Calascibetta - di avviare una serrata collaborazione e impostare insieme una politica scolastica fortemente condivisa".
Piena soddisfazione anche per il rapporto con i sindacati della scuola, con cui "si instaurato, fin dall'inizio, un clima di confronto concertativo e mai divisivo, nel costante ed assoluto rispetto dei reciproci ruoli".
Un ringraziamento "per la proficua e leale collaborazione" al personale dell'ufficio, perch "solamente grazie allo spirito di sacrificio, al senso del dovere, all'impegno profuso e alla professionalit di tutti stato possibile fare fronte, anche nei momenti critici, alle situazioni pi complesse".
Un apprezzamento infine agli organi di informazione locale per l'attenzione costante e puntuale.
In attesa della nomina del nuovo direttore generale, la reggenza dell'Ufficio scolastico regionale affidata all'attuale dirigente dell'ufficio I e dell'Ambito territoriale provinciale di Ancona, Annamaria Nardiello.

 
 
Archivio Comunicati
































Anno 2007


Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


 




Istruzione.it
© 2000-2010 Ministero della Pubblica Istruzione - privacy