top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

 
 Comunicati Stampa

La scuola finita, ma per quasi quarantamila ci sono ancora gli esami.
Oltre 12 mila sono i "maturandi"


(Ancona, 14 giugno 2003) Sono oltre 12 mila i ragazzi marchigiani che affronteranno, a partire da mercoled 18 giugno prossimo, gli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio superiori sia delle scuole statali (11.603) che paritarie (739) e legalmente riconosciute (57). Luned 16 giugno si svolger ad Ancona, presso il Liceo Classico "Rinaldini" la consueta riunione dei presidenti di commissione di tutta la regione e dal giorno dopo cominceranno le operazioni preliminari delle commissioni presso le scuole, in modo che per mercoled tutto sia pronto per cominciare con la prova di italiano.
Il 19 si svolger poi la prova specifica per ciascun indirizzo di studio e successivamente la ormai acquisita terza prova.
Ma degli oltre 211 mila studenti marchigiani, anche altri quasi 27 mila alunni devono fare i conti con gli esami conclusivi dei rispettivi corsi di studio.
Tra scuole pubbliche e paritarie, infatti, saranno poco pi di 13 mila i bambini che affronteranno il primo esame della loro vita, la licenza elementare, mentre altrettanti dovranno sostenere quello di licenza media.
Oltre 3.600, inoltre, sono i ragazzi degli istituti d'arte e degli istituti professionali impegnati con gli esami intermedi di qualifica, previsti al compimento del terzo anno di studi.




 
 
Archivio Comunicati


































Anno 2007


Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


 




© 2000-2023 Ministero dell'Istruzione e del Merito - privacy