top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
per il triennio
2019-2022
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

Offerta formativa MiC nelle Marche
Offerta formativa MiC nelle Marche

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 
 
 Novità da USR Marche

INVALSI. Rilevazione nazionale degli apprendimenti per l’anno 2019/20. Anche nelle Marche prorogate al periodo dal 24 al 27 marzo le prove delle classi campione per le quinte superiori

Come comunicato dall’INVALSI in data odierna, anche in tutte le Marche, a seguito della estensione della chiusura delle scuole disposta dal presidente della Giunta regionale fino al prossimo 8 marzo, le prove delle classi campione per l’ultimo anno della scuola secondaria di II grado, già in programma tra il 9 e il 12 marzo prossimi, si svolgeranno nel periodo dal 24 al 27 marzo.
Le scuole potranno erogare le prove nelle classi non campione a partire dal primo giorno di riapertura sino al 31 marzo 2020.
Sarà cura dell’Istituto valutare i casi in cui si renderà necessario estendere la finestra di somministrazione anche oltre il 31 marzo.
In funzione di eventuali ulteriori disposizioni delle autorità competenti, INVALSI comunicherà a tutte le istituzioni scolastiche interessate nuove indicazioni, sempre nello spirito di ridurre al minimo il disagio per gli studenti e per le scuole

 


Istruzione.it
© 2000-2010 Ministero della Pubblica Istruzione - privacy