top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

 
 Novità

Il Liceo "Mamiani" di Pesaro tra i protagonisti delle giornate sul Label Europeo promosse a Piacenza dal Ministero dell'Istruzione

Il 18 e 19 maggio, su richiesta della Commissione Europea, la Direzione Generale per gli Affari Internazionali dell'Istruzione Scolastica del Ministero dell'Istruzione ha organizzato a Piacenza, insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e con il contributo del locale Liceo Scientifico "Respighi", un incontro per pubblicizzare sia l'iniziativa del Label Europeo sia i progetti che per lo scorso anno hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento, con l'intento di ottenere un effetto moltiplicatore delle "buone pratiche" nel campo dell'insegnamento-apprendimento delle lingue straniere.
Fra i progetti premiati per il 2005 per essere risultati particolarmente creativi e innovativi, quello del Liceo Classico "Mamiani" di Pesaro (indirizzo socio-psico-pedagogico), consistente in lezioni di inglese tenute dagli studenti liceali agli scolari delle classi quarte e quinte della Scuola Elementare "Carducci" della citt (vedi notizia del 20 gennaio 2006). "Attraverso questa brillante idea - si legge nella motivazione del premio, consegnato nel corso di una cerimonia al Ministero lo scorso 16 dicembre - l'approccio alla lingua straniera da parte sia degli alunni docenti che degli alunni discenti sar positivo e le loro capacit linguistico espressive verranno potenziate senza fatica".
Tutti i quindici progetti vincitori sono stati illustrati durante i due giorni di lavori presenziati da rappresentanti del Ministero dell'Istruzione, ispettori e dirigenti scolastici.
"L'incontro con le altre scuole vincitrici provenienti da tutto il territorio nazionale - commenta il docente referente del progetto che ha rappresentato il "Mamiani" - ha offerto una ricca panoramica di idee e pratiche didattiche di cui fare tesoro per continuare ad adoperarci nel creare e rafforzare la motivazione e l'interesse dei nostri ragazzi allo studio delle lingue straniere. Come stato sottolineato pi volte nel corso dell'incontro, infatti, una migliore conoscenza delle lingue risulta sempre pi indispensabile in una societ ormai avviata alla multietnicit e rappresenta un primo passo per una maggiore comprensione di genti e culture diverse. Nella nostra veste di educatori dobbiamo quindi proseguire nella ricerca di strategie che possano coinvolgere appieno gli studenti".

 

 

 
 
Archivio novità


Anno 2018


Anno 2017

Anno 2016


Anno 2015

Anno 2014


Anno 2013


Anno 2012


Anno 2011


Anno 2010


Anno 2009


Anno 2008


Anno 2007


Anno 2006

Dicembre
Novembre
Ottobre
Settembre
Agosto
Luglio
Giugno
Maggio
Aprile
Marzo
Febbraio
Gennaio



Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


Anno 2001

 




© 2000-2023 Ministero dell'Istruzione e del Merito - privacy