top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

 
 Novità

Due scuole marchigiane tra i vincitori del concorso nazionale "Filmare la Storia" promosso dall'ANCR di Torino

Due istituti marchigiani tra i vincitori del concorso nazionale "Filmare la Storia" per opere video e multimediali prodotte dalle scuole, indetto dall'Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza (ANCR) di Torino. Sono l'Istituto Comprensivo "Soprani" di Castelfidardo, che ha ottenuto il premio per il miglior video prodotto dalle scuole medie, e l'Istituto Tecnico Commerciale "Battisti" di Fano, che ha vinto per le superiori il premio speciale "25 Aprile".
Gli alunni della 2aB della Scuola Media "Soprani" hanno ottenuto l'importante riconoscimento con un film su "Anne Frank", mentre gli studenti delle classi 4a e 5aA del "Battisti" hanno vinto con l'opera "Sulle tracce della libert", realizzata in collaborazione con la Scuola Media "Marco Polo" di Lucrezia.
La giuria del premio ha scelto il lavoro dei ragazzi fidardesi "per la capacit di intrecciare una interessante ricostruzione narrativa e iconografica con una efficace messa in scena del Diario di Anna Frank, arricchita anche da una suggestiva presentazione di disegni dei ragazzi".
La scuola fanese ha invece ricevuto il premio "per aver realizzato, utilizzando le riprese video dello spettacolo teatrale messo in scena dagli stessi ragazzi, un'approfondita e articolata spiegazione del fascismo e della Resistenza. L'illustrazione corale e commossa dei fatti - prosegue la giuria - alternata a filmati e musiche che concorrono suggestivamente alla comprensione del momento storico. Le considerazioni finali dei ragazzi, che si affiancano alle lettere dei condannati a morte della Resistenza ed alle testimonianze dirette - conclude la motivazione -, sottolineano ed evidenziano il tema del coinvolgimento della popolazione civile: l'appoggio diretto ai partigiani e la partecipazione ai primi scioperi contro il regime".
 
 
Archivio novità


Anno 2018


Anno 2017

Anno 2016


Anno 2015

Anno 2014


Anno 2013


Anno 2012


Anno 2011


Anno 2010


Anno 2009


Anno 2008

Dicembre
Novembre
Ottobre
Settembre
Agosto
Luglio
Giugno
Maggio
Aprile
Marzo
Febbraio
Gennaio



Anno 2007


Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


Anno 2001

 




Istruzione.it
© 2000-2010 Ministero della Pubblica Istruzione - privacy