top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

 
 Novità

Viaggio di studio in Giappone per docenti di scuola superiore offerto dalla "Japan Foundation". Entro il 19 maggio le candidature all'USR Marche


Come gi da diversi anni, il Governo giapponese offre a docenti di scuola superiore di alcuni paesi un viaggio di studio in Giappone per approfondire la conoscenza del sistema educativo del paese e favorire gli scambi culturali internazionali. Il programma offerto organizzato dalla "Japan Foundation", ente parastatale affiliato al Ministero degli Affari Esteri del Giappone, tramite l'Istituto Giapponese di Cultura di Roma, con la collaborazione dei Ministeri della Pubblica Istruzione giapponese e italiano. Quest'anno i docenti italiani che potranno usufruire del viaggio, che avr luogo dal 23 ottobre al 5 novembre 2008, saranno tre e verranno selezionati tramite un colloquio dalla "Japan Foundation". La Fondazione offrir ai partecipanti il biglietto aereo andata e ritorno, in classe economica, dall'aeroporto pi vicino alla residenza dei docenti prescelti fino a Tokyo, il vitto e l'alloggio in Giappone e coprir le spese di trasporto interno nel paese. I partecipanti dovranno invece provvedere personalmente alle spese di trasporto dalla propria residenza all'aeroporto pi vicino, all'ottenimento dei rispettivi passaporti e alla tassa di sbarco al New Tokyo International Airport. Le eventuali domande di partecipazione all'iniziativa, che unica nel suo genere nei rapporti tra l'Italia e i paesi dell'Estremo Oriente, dovranno pervenire alla Direzione Generale di Ancona (recapito postale via XXV Aprile n. 19. 60125 Ancona, fax 071 2295487, e-mail direzione-marche@istruzione.it) entro il termine del 19 maggio prossimo per mezzo del relativo modulo, cui va accluso, per motivi organizzativi, il preventivo assenso del capo d'istituto. Saranno successivamente individuati i nominativi di due insegnanti che verranno trasmessi al Ministero a Roma. I requisiti richiesti dalla "Japan Foundation" per partecipare alla selezione sono:
  • una padronanza della lingua inglese (unica lingua di lavoro per tutto il tempo del soggiorno) pi che buona;
  • non aver preso parte precedentemente ad altri programmi di studio offerti dalla "Japan Foundation", n aver soggiornato a lungo in Giappone;
  • godere di buona salute ed essere ben disposti verso le attivit di gruppo.
Non saranno accettate le candidature di docenti che abbiano presentato domanda di trasferimento per l'anno scolastico 2008/2009, n candidature che pervenissero direttamente agli uffici del Ministero. Per informazioni e chiarimenti pu essere contattato direttamente il Ministero (Paola Liga) utilizzando i numeri telefonici 06 58492427 (Paola Liga) o 06 58493434 (Fabiana Labruna).
 
 
Archivio novità


Anno 2018


Anno 2017

Anno 2016


Anno 2015

Anno 2014


Anno 2013


Anno 2012


Anno 2011


Anno 2010


Anno 2009


Anno 2008

Dicembre
Novembre
Ottobre
Settembre
Agosto
Luglio
Giugno
Maggio
Aprile
Marzo
Febbraio
Gennaio



Anno 2007


Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


Anno 2001

 




Istruzione.it
© 2000-2010 Ministero della Pubblica Istruzione - privacy