top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

 
 Novità

Pubblicato dal Ministero il decreto sulle immissioni in ruolo per il 2008/09: 756 posti nelle Marche tra docenti, personale educativo e ATA

Sono 756 i posti assegnati alle Marche per le assunzioni in ruolo di personale della scuola per il 2008/2009. Sono infatti 566 gli insegnanti e gli educatori che potranno essere nominati a tempo indeterminato nelle scuole della regione, mentre 190 è la quota disponibile per le assunzioni di personale ATA. I dati sono stati ufficializzati ieri con la pubblicazione del decreto ministeriale con cui si dettano le disposizioni per le operazioni di immissione in ruolo per il prossimo anno scolastico. Le assunzioni in tutta Italia riguarderanno 25.000 docenti e 6.468 ATA. Per questi ultimi sono stati inoltre accantonati altri 532 posti per il previsto concorso ordinario per direttore dei servizi generali e amministrativi, per un totale complessivo di 7.000 posti.
Il documento, tuttora in corso di registrazione alla Corte dei Conti, è stato inviato agli uffici scolastici regionali per poter procedere con la massima tempestività alle operazioni di loro competenza in vista dell’obiettivo di completare tutte le procedure entro il termine del prossimo 31 luglio.
Le tabelle analitiche elaborate dal sistema informativo del Ministero e allegate al decreto evidenziano, per ciascuna provincia, la ripartizione, rispettivamente, per la scuola dell’infanzia, per la scuola primaria e per la scuola secondaria di primo e secondo grado, del numero di assunzioni di docenti da effettuare e la quota di personale educativo da immettere in ruolo, nonché la ripartizione dei posti assegnati a ciascun profilo professionale del personale ATA.
Tra questi ultimi, nella Marche, il profilo che avrà più posti è quello di collaboratore scolastico (124 assunzioni), mentre fra gli insegnanti la quota maggiore di immissioni è prevista per la scuola primaria (126 posti).
Le nomine dei docenti saranno effettuate attingendo sia alle graduatorie regionali dei concorsi ordinari (l’ultimo ha avuto luogo nel 1999) che a quelle provinciali ad esaurimento (le ex permanenti).

Il decreto ministeriale e i dati relativi alle assunzioni previste per le Marche

 
 
Archivio novità


Anno 2018


Anno 2017

Anno 2016


Anno 2015

Anno 2014


Anno 2013


Anno 2012


Anno 2011


Anno 2010


Anno 2009


Anno 2008

Dicembre
Novembre
Ottobre
Settembre
Agosto
Luglio
Giugno
Maggio
Aprile
Marzo
Febbraio
Gennaio



Anno 2007


Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


Anno 2001

 




Istruzione.it
© 2000-2010 Ministero della Pubblica Istruzione - privacy