top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

 
 Novità

"Rifiuti: riduzione e riciclaggio": dal 10 al 16 novembre la Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile coordinata dall'UNESCO. Le adesioni entro il 10 ottobre

Sarà "Rifiuti: riduzione e riciclaggio" il tema che sarà affrontato nella prossima edizione della Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile, che si terrà dal 10 al 16 novembre sotto l'egida della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO.
L'iniziativa s'inquadra nel "Decennio dell'Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2005-2014" (DESS), campagna mondiale proclamata dall'ONU, e coordinata dall'UNESCO, allo scopo di diffondere valori, conoscenze e stili di vita orientati al rispetto per il prossimo e per il pianeta.
Il tema di quest'anno, scelto dal Comitato nazionale DESS, composto dalle principali realtà che operano a ogni livello in Italia per diffondere la "cultura della sostenibilità" (ministeri, enti locali, rappresentanze socio economiche, associazioni, istituzioni di ricerca e formazione, reti di scuole, agenzie ambientali), è particolarmente importante per il nostro paese e la proposta ha in primo luogo lo scopo di sviluppare, negli individui come nelle collettività, negli enti locali come nelle imprese, capacità operative e di azione responsabile finalizzate alla riduzione dei rifiuti e alla promozione delle più efficaci forme di raccolta differenziata, in modo che il rifiuto possa sempre più diventare risorsa.
Tutti coloro che sono a vario livello impegnati nell'educazione alla sostenibilità sul territorio potranno, come gli scorsi anni, aderire alla manifestazione proponendo e curando la realizzazione di eventi e iniziative. Chiunque fosse interessato deve inviare al più presto, e comunque non oltre il 10 ottobre, la scheda di adesione alla Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO per posta elettronica all'indirizzo Federica.rolle@esteri.it. Ulteriori informazioni possono essere richieste a Federica Rolle allo stesso indirizzo o al recapito telefonico 06 6873713/12 int. 208, mentre materiali utili sulla campagna possono essere trovati sul sito dedicato.

 
 
Archivio novità


Anno 2018


Anno 2017

Anno 2016


Anno 2015

Anno 2014


Anno 2013


Anno 2012


Anno 2011


Anno 2010


Anno 2009


Anno 2008

Dicembre
Novembre
Ottobre
Settembre
Agosto
Luglio
Giugno
Maggio
Aprile
Marzo
Febbraio
Gennaio



Anno 2007


Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


Anno 2001

 




Istruzione.it
© 2000-2010 Ministero della Pubblica Istruzione - privacy