top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

 
 Novità

Lotta all'esclusione sociale: la sfida nelle buone prassi. Inaugurato un nuovo portale nellambito di un progetto coordinato dallIAS e cofinanziato dalla CE

Inaugurato nei giorni scorsi un nuovo portale dedicato alla disabilit, osservatorio sulle politiche per linclusione sociale e sulle buone prassi sul territorio nazionale.

Liniziativa scaturisce dal progetto Disability and social inclusion per la lotta allesclusione sociale delle persone con disabilit, coordinato dall'Istituto per gli Affari Sociali (IAS) e cofinanziato dalla Direzione Generale Employment, Social Affairs and Equal Opportunities della Commissione Europea.

Partner del Progetto sono il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, la Regione Puglia, i Comuni di Parma e Castel Sant'Angelo (Rieti), la Fondazione Don Gnocchi ONLUS, Coface handicap, West, Regesta e FISH.

Il portale intende promuovere una maggiore conoscenza e comprensione delle necessit e delle esigenze delle persone con disabilit, a garanzia di una loro piena ed efficace partecipazione ed inclusione. Con questo obiettivo sar costantemente arricchito di contenuti, riferiti a quattro gruppi di persone con disabilit (donne, bambini, immigrati e anziani), considerate sotto il profilo anagrafico, sociale, economico e culturale, maggiormente esposte al rischio di esclusione sociale a causa della condizione di doppia vulnerabilit.

Le notizie verranno divulgate a livello nazionale e locale attraverso conferenze, tavole rotonde e azioni di disseminazione, affinch istituzioni, attori sociali, cittadini, famiglie, operatori del settore e del mondo dellassociazionismo abbiano pieno accesso alle informazioni.

Lobiettivo delliniziativa quello di costituire, con la messa in rete e la condivisione di iniziative ed esperienze positive, un punto di riferimento costruttivo per lo sviluppo di appropriate politiche per la protezione e linclusione delle persone con disabilit, obiettivo oggi improcrastinabile, soprattutto alla luce delle nuove sfide poste a tutti gli attori istituzionali e sociali dalla ratifica da parte dellItalia della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilit.

Per ogni ulteriore informazione: Micaela Clemente, referente Ufficio Stampa e Comunicazione IAS, tel. 06 3225412, fax 06 3235503, e-mail m.clemente@istitutoaffarisociali.it.

 
 
Archivio novità


Anno 2018


Anno 2017

Anno 2016


Anno 2015

Anno 2014


Anno 2013


Anno 2012


Anno 2011


Anno 2010


Anno 2009

Dicembre
Novembre
Ottobre
Settembre
Agosto
Luglio
Giugno
Maggio
Aprile
Marzo
Febbraio
Gennaio



Anno 2008


Anno 2007


Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


Anno 2001

 




© 2000-2023 Ministero dell'Istruzione e del Merito - privacy