top
 
L'organizzazione degli Uffici
della Direzione Generale
La mappa degli uffici
L'Ufficio per il supporto dell'autonomia scolastica
Il Coordinamento Educazione Fisica
L'Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Amministrazione Trasparente

 
Le Scuole
della regione
 

 
Il calendario scolastico
del 2022-23
spacer
 
spacer

fascia
 
Sportello scuola non statale sportello scuola non statale spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
Sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

fascia
 
siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

SCUOLA IN OSPEDALE ISTRUZIONE DOMICILIARE

spacer
 

spacer
 

EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ
EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

spacer
 

fascia
spacer

fascia
 
Convegni e seminari convegni e seminari spacer
spacer
 
spacer

spacer
 

Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento
Alternanza Scuola Lavoro

spacer
 

spacer
 

La buona scuola nelle Marche

spacer
 


fascia
 
Siti di interesse siti di interesse spacer
spacer
 
spacer

 
 Novità

La Shoah dei diversi: un progetto per le scuole della Comunità Montana Esino-Frasassi. Al “Merloni” gemellaggio con lo Yad Vashem di Gerusalemme

Il Sistema Bibliotecario della Comunità Montana dell'Esino Frasassi, in collaborazione con i Comuni di Fabriano, Cerreto d'Esi, Arcevia, Serra San Quirico, Staffolo, i Licei Classico Stelluti e Scientifico Volterra, l'ITI Merloni e l'IIS Miliani-Vivarelli di Fabriano e gli Istituti comprensivi di Cupramontana e Serra San Quirico, l'Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea M. Morbiducci e la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università di Macerata hanno promosso, in occasione del prossimo Giorno della Memoria , il progetto La Shoah dei Diversi.

Le iniziative del progetto, articolate nelle due giornate del 26 e 27 gennaio con la partecipazione di oltre mille studenti, hanno l'obiettivo di arricchire e completare il quadro di questo complesso e delicato passaggio storico allargandolo alle tragiche vicende d'altre tipologie di deportati nei lager: rom, omosessuali, neri, testimoni di Geova, oppositori politici, malati psichici.

La Comunità Montana , attraverso il Sistema Bibliotecario Locale, che ha anche creato nel maggio scorso, una Piccola Biblioteca della Shoah (vedi notizia del 16 maggio 2006), spiega la direttrice Patrizia Ortensi, da anni pianifica questi eventi tracciando una linea di continuità che dopo il razzismo ha esaminato il tema della pace, lo scorso anno quello degli altri genocidi e per il 2007 la diversità. La costante di questo insieme è rappresentata dall'essere una proposta che si snoda nei comuni aderenti seguendo un percorso espositivo vario e interessante.

Significativa, nel quadro del territorio, anche l’iniziativa programmata dall’ITI “Merloni” di Fabriano, che ha avviato una collaborazione ormai continuativa con il museo Yad Vashem di Gerusalemme per essere stato scelto dalla Regione come unico corsista delle Marche in un progetto internazionale sulla ”Educazione all’insegnamento e studio della Shoah”, svolto in Israele nel 2005 (vedi notizia del 6 ottobre 2005), soprattutto grazie alla realizzazione di un documentario girato sulla storia dell’ebraismo, le leggi razziali, il fascismo e nazismo, l’olocausto, le testimonianze dei deportati, l’intervista al rabbino emerito Toaf, la visita ai campi di sterminio di Birkenau e Majdanek, in Polonia.

I programmi delle iniziative della Comunità Montana e del “Merloni

 

 
 
Archivio novità


Anno 2018


Anno 2017

Anno 2016


Anno 2015

Anno 2014


Anno 2013


Anno 2012


Anno 2011


Anno 2010


Anno 2009


Anno 2008


Anno 2007

Dicembre
Novembre
Ottobre
Settembre
Agosto
Luglio
Giugno
Maggio
Aprile
Marzo
Febbraio
Gennaio



Anno 2006


Anno 2005


Anno 2004


Anno 2003


Anno 2002


Anno 2001

 




Istruzione.it
© 2000-2010 Ministero della Pubblica Istruzione - privacy